LUGO Guida di viaggio e Hotel

Booking.com

GUIDA DI LUGO

LUGO PIAZZA BARACCA


Lugo è una città emiliana di 32.321 abitanti. 

Scavi recenti hanno portato alla luce dei resti di un villaggio neolitico appartenente alla cultura di Fiorano risalente al V millennio a.C., mentre per gli insediamenti successivi bisogna aspettare l’arrivo dei Romani. 

Il primo documento nel quale si nomina Lugo risale al 782 d.C, periodo nel quale la città, o fondo come veniva chiamato, faceva parte dello Stato della Chiesa. 

Nel 1200 vengono costruite le prime fortificazioni. Durante le guerre tra le Signorie e la Chiesa per il controllo dei territori dell’Emilia Romagna, Lugo passa sotto il controllo di Ravenna, Bologna, Milano e infine Ferrara, dominata dagli Estensi, fino alla fine del 1500, quando torna allo Stato della Chiesa, fino all’annessione al Regno di Sardegna e poi al Regno d’Italia.





HOTEL LUGO

Hotels e  B&B e  Agriturismi di Lugo e dintorni, con anche case in affitto per le vacanze. 

Descrizioni complete dei servizi offerti con le foto;  potete inoltre verificare i prezzi e prenotate anche senza penalità di recesso.  

Consulta qui l'elenco degli  Hotel di Lugo e dintorni. 



cosa vedere a  Lugo

lugo chiesa
Il monumento più caratteristico della città di Lugo è sicuramente la Rocca estense, classico esempio di architettura fortificata, che risale alla metà del Cinquecento, a parte il mastio di Uguccione della Faggiola, della fine del 1200, ovvero il torrione di nord ovest. Durante i secoli la fortezza ha perso la sua funzione difensiva ed è stata ampliata con sempre nuove parti di rappresentanza, come il bellissimo giardino pensile del Settecento, a cui si accede dal cortile interno. 
Di fronte alla Rocca si trova il Pavaglione, altro edificio simbolo della città: la sua struttura a quadriportico risale al 1570, quando veniva utilizzata come riparo per le truppe militari e come sede del mercato settimanale. 
Molto interessante l’Oratorio di Croce Coperta, della prima metà del XV secolo, un vero e proprio unicum delle chiese dell’Emilia Romagna: l’interno è interamente decorato da un ciclo di affreschi devozionali della scuola ferrarese del XV e XVI secolo, con alcune aggiunte dell’Ottocento. 
Alle spalle della Rocca invece si trova Piazza Baracca, dove si può ammirare il monumento all’eroe della città, l’aviatore Francesco Baracca, medaglia d’oro al valor militare durante la Prima Guerra Mondiale: una grande ala di pietra su cui si può vedere il cavallino rampante, emblema di Baracca, diventato poi simbolo della Ferrari. Oltre al monumento in suo onore, a Lugo si trova anche il Museo Francesco Baracca, recentemente restaurato e ampliato: al suo interno si può rivivere la storia dell’aviazione italiana ed ammirare lo SPAD VII, l’aereo che Baracca ha utilizzato durante moltissimi scontri aerei; inoltre all’interno del museo è stato installato un simulatore di volo, che ricrea un paesaggio storico basandosi sulla mappatura digitale del terreno e sulle foto aeree di guerra.


EVENTI E MANIFESTAZIONI A LUGO

LUGO TEATRO ROSSINI

Tantissimi gli eventi che si tengono a Lugo durante l’anno: 

  • a fine marzo si svolge Vilungo, manifestazione interamente dedicata al vino, nella splendida cornice del Pavaglione, un’ottima occasione per degustare vino di qualità. 
  • A metà aprile c’è il Lugo Music Festival, un appuntamento per tutti gli appassionati di musica, durante il quale è possibile ascoltare artisti nazionali ed internazionali. 
  • A cavallo tra la fine di aprile e metà maggio viene organizzata la Contesa Estense, nel 2017  alla 50° edizione, all’interno del Pavaglione, una competizione tra i quattro rioni della città, con esibizioni di sbandieratori, cortei in abiti storici e una partita a scacchi con pedine viventi. 
  • I primi di agosto, nella meravigliosa cornice del Pavaglione, c’è Pavaglione Beerfest, manifestazione dedicata, come suggerisce il nome, alle birre artigianali, accompagnate dai piatti tipici della cucina locale e da tanta bella musica. 
  • A fine agosto c’è il Buskers Festival, rassegna internazionale di artisti di strada, che accenderanno le notti di fine estate con colori, musica e tanto divertimento. 
  • A metà ottobre si svolge il Lugo Vintage Festival, occasione di incontro tra musica, moda e spettacolo che ogni anno colora le strade del centro storico, con oltre 250 espositori e visitatori da tutta Italia. 
  • Sempre ad ottobre viene organizzata la Tartufesta, sei giorni dedicati a questo cibo delizioso, caratterizzati da conferenze e degustazioni, per deliziare il palato degli appassionati!