Guida di San Donà di Piave | Hotel

Guida Di San Donà di Piave


San Donà di Piave è una città veneta di 41.856 abitanti, in provincia di Venezia.

Il nome deriva dall’abbreviazione di San Donato, la cui guida patronale è venerata in queste terre e a cui è stata dedicata una cappella intorno alla quale si è sviluppata la città, sotto la guida dei patriarchi di Aquileia. 

Dopo un periodo di continue guerre tra Venezia e Treviso, durante il quale la città è stata quasi distrutta, nel 1389 San Donà diventa definitivamente parte dei territori della Repubblica di Venezia. 

E’ in questo periodo che iniziano le numerose opere di bonifica del territorio, fino alla deviazione di alcuni fiumi tra il XVI e XVII secolo. 

Come la maggior parte dei territori della zona, anche San Donà viene annessa al Regno Lombardo-Veneto, sotto il controllo degli Austriaci, fino all’annessione al Regno d’Italia.


Cosa Vedere A San Donà di Piave

San Donà di Piave è il posto perfetto per trascorrere un weekend all’aria aperta: lungo le rive del fiume vengono organizzate moltissime escursioni della durata di circa 4 ore, alcune delle quali comprendono la visita al Museo della Bonifica. Molto interessante anche il Parco della Scultura in Architettura, conosciuto a livello internazionale da tutti gli appassionati del settore: al suo interno si trovano numerose sculture ed installazioni di designer, architetti e artisti di fama internazionale., come La Casa Abbandonata, realizzata sotto la guida di Aldo Rossi. 

Per chi invece ha voglia di fare attività più adrenaliniche, poco distante da San Donà si trovano diverse scuole di paracadutismo, che permetteranno a tutti gli appassionati di provare l’ebbrezza di lanciarsi da 4500 metri alla velocità di 200 chilometri orari! Ovviamente ci sono anche corsi per chi vuole provare l’ebbrezza di questa disciplina per la prima volta, che permettono di raggiungere la completa autonomia in un solo fine settimana. Come se tutto questo non bastasse, a San Donà c’è anche la possibilità di partecipare ad uscite in barca veloce su alcune delle più belle secche del Mar Adriatico, e con l’occasione fare diving per ammirare lo spettacolo offerto da questo ambiente particolare. Per chi invece vuole passare un fine settimana più tranquillo, il centro della città è davvero a misura d’uomo: molto bella Piazza Indipendenza, caratterizzata da alti portici, come quelli del Palazzo del Municipio, e dalla statua di Giannino Ancillotto, aviatore ed eroe della Seconda Guerra Mondiale. 

Magnifico anche il Duomo, in stile neoclassico, con l’interno a navata singola che ospita opere d’arte del XIX e XX secolo.


EVENTI  &  MANIFESTAZIONI


Vari gli eventi che si tengono durante l’anno a San Donà: tre volte l’anno, ad aprile, settembre e dicembre, viene organizzata Centopassioni, manifestazione dedicata all’artigianato autoprodotto e agli hobby, con un allestimento di stand dove vengono esposti prodotti rigorosamente fatti a mano, e che spaziano dalla bigiotteria, al ricamo e all’oggettistica. 

I primi di settembre si svolge Fiume Festival, evento dedicato alla’arte, con incontri, mostre e spettacoli teatrali e di musica, nella splendida cornice della golena del Piave. 

Sempre a settembre c’è River Beer Run, un evento insolito organizzato lungo le sponde del Piave: una corsa ludica e non agonistica di 5 chilometri durante la quale i pit stop saranno costituiti da chioschi di birra artigianale! 

A Natale viene organizzato il classico mercatino nelle vie della città, con stand enogastronomici e di artigianato locale, ideale per fare i regali!


DOVE DORMIRE - HOTEL San Donà di Piave

Booking.com

Dormire a San Donà di Piave e dintorni : una grande varietà di soluzioni dall'Hotel al Bed and Breakfast , alla sistemazione in case vacanze e ...

i MIGLIORI PREZZI PER GLI HOTEL A San Donà di Piave



Visite guidate, Tickets, Escursioni, Transfer e Attività a San Donà di Piave