TRENTINO

Hotel - B & B - Agriturismo - Appartamenti Per Vacanze

Booking.com

MUSEI PER CONOSCERE LA GRANDE GUERRA

MUSEO GUERRA ROVERETO

Ci sono luoghi in Italia che hanno significati particolari, che hanno suscitato e forse suscitano ancora negli Italiani dei sentimenti patriottici intensi e sanguigni...

Trento e Trieste, l'epopea della loro liberazione e la Grande Guerra : è soprattutto a questi momenti della storia italiana che sono dedicati i  Musei Storici del Trentino,  tra i più importanti Musei Storici della Nazione. 

In tutto il Trentino si possono visitare mostre ed esposizioni aventi come argomento l'epopea della Grande Guerra del '15-'18 : non solo le gesta militari ma anche le storie di tutti i giorni della gente che ha sofferto più o meno direttamente gli orrori e le privazioni della Prima guerra mondiale. 

Sono tante le occasioni e i motivi per visitare in questo periodo i Musei Storici del Trentino, per le  nuove e interessanti proposte e le esposizioni temporanee realizzate in occasione del centenario della Guerra.

MOSTRA DI BORGO

MUSEO VALSUGANA

MOSTRA PERMANENTE DELLA GRANDE GUERRA IN VALSUGANA E SUL LAGORAI

La mostra è dedicata alle azioni di guerra svoltesi tra l'altopiano dei Sette Comuni, la Valsugana e la catena dei Lagorai/Cima d'Asta.

EX MULINO SPAGOLLA  vicolo Sottochiesa 11, Borgo Valsugana 


MUSEO DELLA GRANDE GUERRA IN VALLE DEL CHIESE

MUSEO VALSUGANA

Ambientazioni alpine del tempo con collezione di materiali bellici, divise e altri reperti provenienti dai ghiacciai dell'Adamello/Brenta

via Chiesa 11 -Bersone

Tel. 320 0767807


visitchiese.it

MOSTRA DI CAORIA

MUSEO CAORIA
MOSTRA PERMANENTE DELLA GRANDE GUERRA SUL LAGORAI


Le storie e le testimonianze della guerra combattuta sulle montagne della catena dei Lagorai ma anche le sofferenze della popolazione evacuata e le storie dei proscritti nell'esercito austro ungarico.

Via Ghiaie, Caoria

Tel. 328 8311575

alpinicaoria.it

Pejo 1914-1918 La Guerra Sulla Porta

salita San Rocco,1 Pejo Paese  tel. 348 7400942        museopejo.it

Forte Strino

via Nazionale SS42 Vermiglio

Tel. 0463 758200  
museoguerrabianca.com
sulletraccedellagrandeguerra.it

Museo della Guerra

via di Borgo Nuovo 15  Vermiglio

Tel. 0463 758200 museoguerrabianca.com
sulletraccedellagrandeguerra.it

COLLEZIONE DI CIMELI DEL RIFUGIO CAURIOL

RIFUGIO CAURIOL
Val Sàdole, Ziano di Fiemme
Gestore rifugio : tel. 
347 4637934

SUL FRONTE DEI RICORDI


Stala de la Nenola , Moena - Someda
Tel. 334 8222082

frontedeiricordi.iI

MUSEO PASSO FEDAIA


Passo Fedaia - Canazei
Tel. 0462 601181

cimeetrincee.it

MUSEO CASA ALCIDE DE GASPERI

via Alcide De Gasperi, 1  Pieve Tesino
tel.  0461 594382
degasperitn.it

MAG Museo Alto Garda

piazza Battisti 3/a  Riva del Garda 
Tel. 0464 573869   museoaltogarda.it


Centro Documentazione Luserna/Lusérn

centro luserna


Preserva la memoria storica del popolo dei Cimbri, comunità germanofona del Trentino. Espostizioni sulla cultura cimbra , le Fortezze dgli Altipiani , la Grande Guerra, la metallurgia preistorica e la fauna alpina.

dove: via Trento/ Stradù, 6  Luserna/ Lusérn

quando: dal 16 Aprile al 2 Novembre e dal 26 dicembre al 6 gennaio tutti i giorni 10:00-12:30 e 14:00-18:00 (1 gennaio solo pomeriggio) . Altri giorni su appuntamento

tel. 0464 789638     

website: lusern.it

Museo Guerra Bianca Adamellina

via San Vigilio 2  - Spiazzo

Tel. 0465 801544   museograndeguerra.com


Base Tuono

base tuono folgaria


L'ex base missilistica di  Passo Coe - Monte Toraro , operativa sino al 1977 nel periodo della Guerra Fredda,  offre la possibilità di ammirare,  unico luogo  in Europa, i missili Nike-Hercules in rampa. Si possono visitare inoltre l'hangar, i carri elettronici, la  sezione Radar e il bunker sotterraneo.

dove: Passo Coe Folgaria

quando: maggio, giugno, settembre e ottobre ,sabato e domenica 10:30-12:30 e 14:30-17:30; Luglio e Agosto  10:00-12:30 e 14:30-18:00

tel. 348 1943926 info@basetuono.it  

 website: basetuono.it

Museo Garibaldino

museo garibaldino


Le nuove strutture espositive ospitano i cimeli della III Guerra di Indipendenza ( 1866) e della I Guerra Mondiali e le testimonianze dell'esodo in Boemia. Nelle vicinanze il Parco Storico del colle Santo Stefano  con la chiesa ossario militare e le trincee italiane.

dove: Via Lung'Assat S. Greco, 14 Bezzecca 
quando: da Giugno a Settembre da mercoledi a Domenica 10:00-18:00   Altri periodi su appuntamento

tel. 0461 508182    
website:  palafitteledro.it

Forte Belvedere-Gschwent

forte lavarone

Tra le più grandi e meglio conservate fortezze della Prima Guerra mondiale, è il museo della linea fortificata degli Altipiani, arrivato a noi intatto. Reperti storici , installazioni multimediali e camminamenti sotterranei  per raccontare la Guerra dei Forti (1915/16)

dove: Località Cappella - Oseli , Lavarone

quando: Aprile, Maggio, Giugno, Settembre dal martedi alla domenica 10:00-18:00; Luglio e Agosto tutti i giorni 10:00-18:00 

tel. 0464 780005  info@fortebelvedere.org     website: fortebelvedere.org

Tour guidati, Escursioni e attività in Trentino

Piatti tipici del Trentino

carne salada trentino


Nella cucina di Trento spiccano prodotti ottenuti dalla pastorizia, come formaggi e salumi. Tra questi ultimi  la "carne salada"  preparato con tagli di manzo, lingua di vitellone o coscia di cavallo . 

Il territorio del Trentino è conosciuto anche per le sue mele; dalle renette alle golden, spesso utilizzate per preparare dolci come lo strudel, ma presenti anche all'interno di altre preparazioni, compresi primi piatti e contorni. 

La ricetta più famosa è rappresentata dai Canederli (di origine tedesca e austriaca), gnocchi realizzati con pane raffermo, uova e latte, che possono essere serviti asciutti o in brodo, e che vengono arricchiti da pancetta e lardo, erbe fini e formaggio. 

Molto apprezzati, tra i primi piatti, sono anche gli spätzle, i ravioli ai funghi e le zuppe. Tra i secondi meritano di essere ricordate le ricette a base di carne, dalla sella di capriolo al gulash. 

Infine, tra i dolci si segnalano le frittelle di mele, il budino di castagne e le omelette ai mirtilli.


PUZZONE DI MOENA

puzzone moena


In Ladino "spretz tzaorì" ovvero formaggio saporito , il Puzzone di Moena è la versione più tradizionale ma anche più piccante del Nostrano di Casello. Il Puzzone di Moena è prodotto nelle valli di Fiemme e di Fassa con latte vaccino provenienti dai prati e  pascoli situati ad un'altezza da 1000 fino ai 2000 metri e si  caratterizza per la crosta umida, con  una patina untuosa. Al taglio la  pasta è  di colore bianco o paglierino con un’occhiatura sparsa.
Prodotto con latte crudo, viene stagionato da minimo 90 giorni fino ad un massimo di 8-10 mesi. Per la sua succulenza , grassezza e tendenza al dolce, si abbina con rosato o rosso, con buona struttura e media presenza di acidità, come il Terlodego Rotaliano Rosato.
le Destinazioni :
  1. TRENTINO -cosa vedere
  2. TRENTO GUIDA ED EVENTI
  3. ROVERETO