TRENT TRAVEL GUIDE AND HOTEL

Plan your travel to Trent

Booking.com

TRENT  aND THE pRINCE BISHOPS


Located in the heart of the Alps and at the crossroads of one of the oldest communication routes between Central Europe and the Mediterranean, the city witnesses in its monuments the meeting point and the link between Germanic and Latin civilizations.
The foundation of the city of Trento dates back to Roman times, but it is in the year one that has been one of the main events of its history: the establishment of the Bishopric Principality of Trento.
This event led the city to become a guide from a religious point of view but it was above all with the Council of Trent (1545 - 1563) for the Catholic Controriformation that the Trentino capital became for that time even the world center of Christianity.
The golden age of Trento coincided with the sixteenth century, and three centuries later the city was at the center of a controversy between the Habsburg Empire and Napoleonic troops.


ACCOMODATIONS


Accommodations in Trento and surroundings:
a wide variety of solutions from Hotel to Bed and Breakfast,
to accommodation in holiday homes and ...


Dove dormire...



a sPECIAL AUTONOMY FOR TRENT 


On April 5, 1946, an Italian-Austrian agreement was signed in Paris for the birth of the Special Autonomy of Trentino. This text was subsequently approved by the Italian constituent assembly, bringing together Trentino in Alto Adige, Autonomous Region with Trento as the capital. In 1972, at the end of the agreements between Italy and Austria, Trento became the capital of the province, which, definitively autonomous, became in fact a small special status region.
The official language is Italian, but in some valleys we also speak Ladin, Mocheno and German.
Among the illustrious figures born in the city are Alcide De Gasperi, Cesare Battisti and Nicolò d'Arco.


TRENT'S MONUMENTS


The main square of Trento is Piazza del Duomo, which offers, in addition to the Duomo di San Vigilio, a Romanesque style, Palazzo Pretorio and Torre Vanga, fascinating noble palaces and Renaissance houses characterized by painted facades. One of the most renowned in Trento is Palazzo Sardegna, hosting the Trentino Museum of Natural Sciences; in its 21 halls are exhibited works that deal with the natural landscape of Trentino. Do not forget, always in the main square, the eighteenth-century fountain of Neptune. The Church of Santa Maria Maggiore, red marble, and the Tabarelli Palace are also wonderful.
Trento is also distinguished by the richness of its subsoil, where the Roman Tridentum is located, a burial town that represents a true treasure. In some environments of the archaeological area are hosted exhibitions and shows.

MUSEUMS

Mostre , esibizioni , estemporanee, performance: i Musei d'Arte e delle Scienze

MART ROVERETO TRENTO

CASA D'ARTE FUTURISTA

MUSE 


MUSEI STORICI

Musei in provincia di Trento per viaggiare nella storia , sopratutto quella della Prima Guerra Mondiale che in Trentino scrisse  alcune delle sue pagine più importanti


Scopri di più sui musei di  Trento e dintorni 

Altri musei storici del Trentino

ARCHEO

TRIDENTUM

dove: varie location
quando: vedi dettagli

Alla scoperta di Tridentum , la città sotterranea : 

di più...

I CASTELLI DEL TRENTINO

Tra i monumenti da non perdere rientra sicuramente il Castello del Buonconsiglio, ora sede di alcuni musei, che si caratterizza per essere formato da edifici risalenti ad epoche differenti. All'interno di questo complesso i turisti possono ammirare sculture, dipinti, stufe realizzate in maiolica, opere grafiche ed altre importanti testimonianze di natura archeologica, alle quali si affiancano raccolte numismatiche.
Altri castelli a meritare una visita sono quelli di Stenico, Castel Beseno e Castel Thun, situati in provincia. 


CASTELLI/1

BUONCONSIGLIO

Reso celebre da un famoso acquerello realizzato da Albrecht Duerer nel 1494 , il Castello del Buonconsiglio fu pensato agli inizi del 1200 per diventare il presidio imperiale ma divenne ben presto la sede dei principi vescovi di Trento. E' un bellissimo insieme di edifici racchiusi da una possente cinta di bastioni con all'interno giardini all'italiana.

dove: Via Bernardo Clesio ,5 a Trento

quando: tutto l'anno, da martedi a domenica 

orario invernale 9:30-17:00

orario estivo 10:00-18:00

tel. 0461 233770

website:  buonconsiglio.it


CASTELLI/2

THUN

Posto a presidio dell'intera Val di Non , Castel Thun è un bellissimo esempio di come un Palazzo Signorile si possa coniugare con grandi giardini e nello stesso tempo importanti fortificazioni. Posseduto dal Medioevo fino a meta '900 dall'antica e potente famiglia Thun , conserva il mobilio originale e  importanti raccolte d'arte facendone un raro caso di residenza  nobiliare arredata.

dove: Vigo di Non  (Val di Non - Trento)
quando:  orario invernale solo Sabato e Domenica 9:30-17:00 (altri giorni su prenotazione) 

orario estivo da martedi a domenica 10:00-18:00

tel. 0461 657816

website:  Castel-Thun.it



EVENTI & MANIFESTAZIONI


Gli eventi proposti dalla città di Trento sono la conseguenza della presenza di una delle più rinomate università del nostro Paese. 

Trento conserva uno spirito giovane, dimostrandosi vitale e attiva; è sufficiente consultare una guida per rendersi conto della ricchezza di mostre, concerti, "reading" ed altri eventi. 

Ottima anche la proposta nell'ambito dei musei: le Gallerie di Piedicastello, il Museo dell'Aeronautica, il Museo storico della guerra a Rovereto e il museo conosciuto come "Mart". 
Nel periodo natalizio sono molte le persone che scelgono Trento per vivere un'atmosfera tipicamente natalizia grazie agli eventi proposti e alle bancarelle del mercatino, ricco di colori e di idee per regali originali. 

Tra febbraio e marzo, invece, Trento ospita il Carnevale, proponendo riti e tradizioni popolari, dai carri agli spettacoli di strada. 

Sempre a marzo ha luogo uno degli eventi più attesi, la Fiera di San Giuseppe, caratterizzata da 700 bancarelle, all'interno della quale si svolge anche la Mostra dell'Agricoltura. In primavera spazio al Trento Film Festival delle Montagne, Esplorazioni e Avventura. 

Nei mesi estivi la città si anima, invece, con il Festival di San Vigilio e il Festival e Palio delle Contrade di Trento. 



Piatti tipici del Trentino


Nella cucina di Trento spiccano prodotti ottenuti dalla pastorizia, come formaggi e salumi. Tra questi ultimi  la "carne salada"  preparato con tagli di manzo, lingua di vitellone o coscia di cavallo . 

Il territorio del Trentino è conosciuto anche per le sue mele; dalle renette alle golden, spesso utilizzate per preparare dolci come lo strudel, ma presenti anche all'interno di altre preparazioni, compresi primi piatti e contorni. 

La ricetta più famosa è rappresentata dai Canederli (di origine tedesca e austriaca), gnocchi realizzati con pane raffermo, uova e latte, che possono essere serviti asciutti o in brodo, e che vengono arricchiti da pancetta e lardo, erbe fini e formaggio. 

Molto apprezzati, tra i primi piatti, sono anche gli spätzle, i ravioli ai funghi e le zuppe. Tra i secondi meritano di essere ricordate le ricette a base di carne, dalla sella di capriolo al gulash. 

Infine, tra i dolci si segnalano le frittelle di mele, il budino di castagne e le omelette ai mirtilli.


CARNE SALADA

CARNE SALADA
Realizzata con tagli di manzo, lingua di vitellone o coscia di cavallo . 

PUZZONE DI MOENA



In Ladino "spretz tzaorì" ovvero formaggio saporito , il Puzzone di Moena è la versione più tradizionale ma anche più piccante del Nostrano di Casello. Il Puzzone di Moena è prodotto nelle valli di Fiemme e di Fassa con latte vaccino provenienti dai prati e  pascoli situati ad un'altezza da 1000 fino ai 2000 metri e si  caratterizza per la crosta umida, con  una patina untuosa. Al taglio la  pasta è  di colore bianco o paglierino con un’occhiatura sparsa.
Prodotto con latte crudo, viene stagionato da minimo 90 giorni fino ad un massimo di 8-10 mesi. Per la sua succulenza , grassezza e tendenza al dolce, si abbina con rosato o rosso, con buona struttura e media presenza di acidità, come il Terlodego Rotaliano Rosato.

INFO 

Uffici Turistici Trento

Via Giannantonio Manci, 2 - 38122 Trento
Tel. 0461.216000 - fax 0461.216060
info@discovertrento.it

website: discovertrento.it
Orario d'apertura: tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00


Ufficio informazioni Rovereto
Piazza Rosmini, 16 - 38068 Rovereto (TN)
Telefono  +39 0464 430363
info@visitrovereto.it
web site: visitrovereto.it
Orari : lunedì - sabato 9:00-13:00/14:00-18:00 domenica e festivi (escluso Natale) 10:00-16:00